Il Professor Castellucci Contro i Pirati Africani

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

cone beam planmecaIn questi ultimi mesi ho avuto la fortuna di venire in contatto con il Professor ARNALDO CASTELLUCCI, riferimento internazionale per l’endodonzia microscopica.

Ciò che l’ha effettivamente consacrato negli anni è stato aver scritto “Endodontics”,il libro di riferimento della branca in cui il professore opera. Una vera e propria pietra miliare per la tua professione.

Per la prima edizione si era addirittura prevista un’edizione in cd-rom a corredo di quella cartacea.

Ma per la seconda edizione non si è più optato per tale ipotesi a causa delle numerose copie false che giravano per il mondo.

Già, Endodontics veniva replicato proprio come un modesto cd di Gigi D’Alessio! Pazzesco.

Questa cosa era diventata talmente una consuetudine che durante un congresso in Burkina Fasu una uditrice gli chiese una copia del volume II, dato che lei possedeva soltanto il volume I (piratato ovviamente).

Non ti dico cosa le rispose il Professore…

Nonostante la signora in questione lo meritasse, Castellucci non le fece mai pagare il volume di cui aveva usufruito in maniera fraudolenta, così come per i numerosi altri casi come questo che si sono susseguiti in questi anni, perché alla fine si tratta di una brava persona e delle brave persone a volta ce ne si approfitta.

Ti faccio un esempio, negli ultimi 10 anni chiunque vendesse ortopantomografi, cone beam e altre diavolerie digitali in giro per il mondo ha provato, in un modo nell’altro, ad appioppargli qualcosa senza riuscirci.

Senza dubbio gli spazi risicati dello studio in oggetto hanno vietato fino a qualche tempo fa l’ingresso di uno strumento tanto ingombrante come un panoramico.

Ma grazie alle dimensioni ridotte dello strumento scelto dal dottore, e grazie ai tempi che si sono resi maturi e propizi per l’acquisto di questo tipo di tecnologia, ho avuto il grande onore di essere stato scelto, Io e l’azienda per cui lavoro, dal Professor CASTELLUCCI come suo fornitore.

Ora mi chiedo, se una personalità di questo calibro ha scelto una CBCT Planmeca ci sarà un motivo, o no?

Se lo stesso strumento, venduto da altri fornitori, ha deciso di comprarlo da me e da DENTAL TREY, ci sarà un motivo, o no?

►È stato per lo sconto?

So per certo che molti fornitori pur di piazzare il loro strumento in quello studio avevano già proposto di eliminare il proprio compenso dal contratto di vendita. Significa che non ci avrebbero guadagnato Niente, NULLA, Nada, Niet.

Lo avrebbero venduto al prezzo di costo, ma evidentemente il prezzo non è tutto.

◊Te lo assicuro, non si tratta di uno sbrodolamento per auto elogiarsi.

Si tratta solo di considerazioni che dovresti fare pure tu quando scegli un fornitore.

Il prezzo è importante, eccome se lo è.

Ma a parità di prezzo, a parità prodotto e a parità di servizio, quello che viene fuori è l’affidabilità, ovvero mantenere le promesse e superare le aspettative.

NON SCEGLIERE I FORNITORI PERCHÉ SONO “AMICI”, TI DICONO SEMPRE DI SÌ E HANNO LA ROBA CHE COSTA MENO

Oggi viviamo in un mercato globale, dove metà della roba che hai in studio è prodotta in Cina. Di che cosa parliamo? Vuoi parlare ancora di prezzi?

Le competenze contano, CERTO, sono il minimo sindacale da cui partire.

►Ma quello che fa davvero la differenza è la progettualità che un fornitore manifesta nei tuoi confronti.

Ricorda che tu e il tuo fornitore siete due aziende partner e guardandovi negli occhi doveste porvi un solo obiettivo: l’uno dovrebbe impegnarsi a far crescere l’altro.

Non solo sconti, offerte, non sentirsi dire sempre di sì, ma chiedersi invece cosa puoi fare tu per farmi crescere e farmi evolvere?

Staccandosi dalla visione limitata prodotto-prezzo otterrai la visione reale di chi ti trovi davanti.

►Puoi trovarti davanti il nulla. Un automa addestrato a dirti sempre di sì in modo da spremerti meglio come un limone e nei momenti di difficoltà e’ pronto a mollarti per andare a spremere un limone più maturo di te.

►Puoi Trovarti la brava persona che fa il suo, il padre di famiglia che ha bisogno di lavorare e che viene da te da una vita al quale ti sembra male dire di no. Il classico “Tengo Famiglia”.

►Oppure Puoi trovarti davanti una macchina fatta per creare valore.

Persone che si pongono l’obiettivo di migliorare la tua vita professionale e che hanno come piacevole effetto secondario quello di venderti qualcosa.

Vendere non è il fine, ma il mezzo attraverso cui possono risolvere il tuo problema o migliorare un aspetto del tuo lavoro.

Purtroppo in questo caso non ti basterà utilizzare una copia taroccata dell’originale, dovrai per forza di cose scegliere in base al “peso specifico” del valore messo sul tuo piatto. Se scegli l’originale potrai accedere al Volume II, altrimenti rimarrai sempre con il tuo Volume I piratato in mano in cerca del Cd-rom successivo che non troverai mai.

Adesso tocca a te scegliere i fornitori di cui circondarti per prosperare nel 2017 e negli anni avvenire.

Con questa scusa ti mostro cosa mi ha scritto il Professore per ringraziarmi per il lavoro svolto.

testimonianza castellucci

Se vuoi conoscermi meglio scarica questo documento gratuito..

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *