La Tua Assistente Fa Anche da Segretaria?

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Ecco un modo veloce per smaltire parte del lavoro

 

assistente studio dentistico pazza

Buona parte degli studi con 1-2 poltrone in Italia possiede una caratteristica comune: l’assistente svolge contemporaneamente anche le mansioni di segretaria.

Cio significa che una persona deve saper svolgere due tipi di professioni molto differenti tra loro e deve farlo all”interno della stessa sessione lavorativa.

Questa consuetudine mette in luce due aspetti che caratterizzano fortemente gli studi odontoiatrici di queste dimensioni:

1. L’assistente risulta sempre stressata e con un fare spesso impegnato.
Cosa che non le permette di eseguire al meglio una delle mansioni principali di chi dovrebbe stare al front office: ovvero quello di intraprendere rapporti non fugaci e sbrigativi con i pazienti bensi’ intrattenerli durante l’attesa, dedicando loro attenzioni e scrutando le loro necessita’ e fugando le loro paure.

2. A causa di questa lotta costante contro il tempo, ci si accorge sempre troppo tardi di essere palesemente in ritardo con gli appuntamenti, di avere una sala d’attesa stracolma e di mantenere un clima di studio che anziche’ esssere calmo e rilassato, trasuda confusione, fretta e nervosismo.

A questo punto di solito si aggiungo le urgenze che non fanno altro che complicare la giornata lavorativa e fare indispettire i pazienti con appuntamento segnato in agenda.

QUAL E’ LA SOLUZIONE?

Non prendiamoci in giro, naturalmente la soluzione più idonea per ovviare a tutti questi problemi sarebbe quella di ampliare il personale di studio.
L’ideale sarebbe inserire una segretaria a tempo pieno che si occupi anche di tutto ciò che riguarda la proposizione efficace dei piani di cura, dei pagamenti e dei richiami, ma mi rendo conto che non sempre si può realizzare e quindi mi tocca darti un’alternativa.

Ti avviso, non si tratta della soluzione definitiva, però questa alternativa potrebbe in parte alleggerire il carico di lavoro dei tuoi dipendenti, ma per fare questo dovrai avere 3 caratteristiche fodamentali:

1. Avere in studio una connessione adsl
2. Avere un Ipad
3. Avere il software manageriale UNO e la sua App Anamnesi

Attraverso l’App Anamnesi del Software Uno avrai la possibilità di consegnare l’ipad (collegato in rete via wifi) al tuo paziente in sala d’attesa che autonomamente potrà compilare la sua Anagrafica completa e la sua Anamnesi dettagliata.

Fatto questo l’Ipad trasferirà al Software Uno i dati del paziente in modo tale che – quando verrà il suo turno – il Medico si ritroverà sul suo computer tutte le informazioni relative al paziente in maniera estremamente comoda e semplice,  rendendo il tuo studio un posto piu sereno dove lavorare.

Questo porterà uulteriori 2 vantaggi al tuo studio:

a) Permetterà all’assistente di guadagnare tempo, liberandosi durante la compilazione dei dati.
In questo modo potrà completare l’assistenza che aveva mollato in tronco perchè avevano suonato alla porta e concludere più velocemente l’intervento.

b) Questo sistema ti permetterà, inoltre, di occupare il tempo del tuo paziente in un’ attività inedita che sicuramente farà parlare bene di te al di fuori dello studio.
La tecnologia risulta sempre fonte di grande attenzione da parte dei pazienti, che in questo caso inganneranno l’attesa e non si annoieranno davanti alle solite riviste patinate.

Se vuoi saperne di più in merito alle mille possibilità che un Software Manageriale è in grado di porti di fronte, contattami subito.
Parleremo delle tue esigenze e di come si possono chiudere le falle organizzative del tuo studio.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *